L.i.s.a.  L.i.s.a.
L.i.s.a.

Ultimo aggiornamento : 22/01/2010

Home
prof. Pasquale Sabbatino
La Cattedra
Eventi
Master
Progetti
Riviste
News!
Articoli e Recensioni
Proposte di Drammaturgia
Dizionario autori di teatro
Artes Renascentes
Contatti

pasquale Sabbatino è professore ordinario di Letteratura Italiana, socio dell'Accademia di Archeologia Lettere e Belle Arti della Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti di Napoli, e Direttore del Dipartimento di Filologia Moderna 'Salvatore Battaglia' (novembre 2006 - ottobre 2009; novembre 2009 - ottobre 2012).

Formatosi alla scuola di Aldo Vallone e Antonio Palermo, ha sviluppato i suoi studi nelle seguenti aree: la poesia di Dante, la cultura tra Quattro e Cinquecento, le 'arti sorelle', il rapporto tra giornalismo e letteratura tra Otto e Novecento, la scrittura teatrale e cinematografica.

Coordina il Master di II livello in Letteratura, Scrittura e Critica teatrale.

Dirige le riviste internazionali «Studi Rinascimentali» (I, 2003), «Letteratura & Arte» (I, 2003) e «Rivista di Letteratura teatrale» (I, 2008) e fa parte dell'Advisory Board di «Quaderni di Italianistica» (Official Journal of the Canadian Society for the Italian Studies, University of Toronto) a partire dal vol. 23, n. 2, autunno 2002.

Dirige presso le Edizioni Scientifiche Italiane (Napoli) le collane Le arti sorelle, Viaggio d'Europa. Culture e Letterature, La scrittura teatrale. Collabora alla RAI e a varie testate nazionali

 

Volumi e curatele :

 

Gli inverni di Fortini. Il rischio dell'errore nella cultura e nella poesia, Foggia, Bastogi, 1982;

Il modello bembiano a Napoli nel Cinquecento, Napoli, Ferraro, 1986;

La «scienza» della scrittura. Dal progetto del Bembo al manuale, Firenze, Olschki, 1988;

L'Eden della Nuova Poesia. Saggi sulla «Divina Commedia», Firenze, Olschki, 1991;

Giordano Bruno e la «mutazione» del Rinascimento, Firenze, Olschki, 1993 [I rist. 1998];

L’idioma volgare. Il dibattito sulla lingua letteraria nel Rinascimento, Roma, Bulzoni, 1995;

La bellezza di Elena. L’imitazione nella letteratura e nelle arti figurative del Rinascimento, Firenze, Olschki, 1997 [2001];

A l’infinito m’ergo. Giordano Bruno e il volo del moderno Ulisse, Firenze, Olschki, 2004;

Le città indistricabili. Nel ventre di Napoli da Villari ai De Filippo, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2007.

 

La dimensione umana e la prospettiva divina, Pompei, Biblioteca L. Pepe, 1984 (1° ciclo della Lectura Dantis Pompeiana);

L’uomo di Dante e Dante uomo, Pompei, Biblioteca L. Pepe, 1985 (2° ciclo della Lectura Dantis Pompeiana);

Realtà e simbolo della donna nella «Commedia», Pompei, Biblioteca L. Pepe, 1987 (3° ciclo della Lectura Dantis Pompeiana);

Peppino De Filippo e la comicità nel Novecento. Convegno interdisciplinare (Napoli, 24-25 marzo 2003; San Giorgio a Cremano, 26 marzo 2003), assieme a G. Scognamiglio, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2005;

Giornalismo letterario a Napoli tra Otto e Novecento. Studi offerti ad Antonio Palermo, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2006;

La «bella scola» federiciana di Aldo Vallone, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2007;

Il critico e l'avventura. Giornate di studio dedicate ad Antonio Palermo, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2009;

Iacopo Sannazaro. La cultura napoletana nell'Europa del Rinascimento, Firenze, Olschki, 2009;

Annibale Ruccello e il teatro napoletano nel secondo Novecento, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2009.

 

Gruppi di ricerca : 

 

Grammatici, teorici e vocabolaristi del volgare a Napoli nel Cinquecento (C.N.R., 1986-88);

Volgare e dialetto a Napoli nel Cinquecento (C.N.R., 1988-89);

La letteratura tra la corte e le ville. Radiografia della Napoli cinquecentesca (C.N.R., 1989-90);

Momenti della cultura letteraria sulla stampa periodica napoletana fra Settecento e inizio Novecento (ricerca dipartimentale, 2000-2003);

Per la storia di un secolo di vita culturale e artistica a Napoli da metà Ottocento a metà Novecento (ricerca dipartimentale 2004)

Il teatro in Campania (Regione Campania, 2005);

“La più amena e dilettevole parte che abbia il mondo”. Il viaggio a Napoli nelle relazioni, guide, memorie scritte e figurative tra XVI e XVII secolo (PRIN 2005-2006).

 

[galleria]

 

(sito curato da: Cristiana Anna Addesso)